Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 15-06-2013 in Eventi di pesca

Swordfish Week con Shimano

L’EVENTO
Con l’approssimarsi della bella stagione, l’Associazione Diportisti Arcipelago Pontino si appresta ad organizzare la nuova edizione della Swordfish Week 2013 Si tratta di un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di pesca.

Ma perché impegnarsi, anima e corpo, in competizioni sportive di pesca? Perché dedicare intense giornate allo studio del mare e dei suoi abitanti?
Queste ed altre domande trovano un'unica risposta: l’amore per il mare.
Amore che non è solo passione, ma spinta alla ricerca di se stessi, delle proprie origini, dei sentimenti che hanno animato i nostri avi quando navigavano alla ricerca dei mezzi di sostentamento e di nuove risorse. Si tratta di un richiamo al quale molti rispondono e, una volta ritrovatisi, è sufficiente uno sguardo per sentirsi uniti. Questo è lo spirito che anima da sempre la Swordfish Week. Anche quest’anno è prevista nel calendario degli appuntamenti la partecipazione del biologo marino Armando Macali al quale è
doveroso rivolgere un vivo apprezzamento per avere sempre saputo
coniugare profondo impegno sul piano scientifico ed entusiasmo partecipativo.

locandina Swordfish Week BIG FISH TOURNAMENT 2013 (3)

Infatti, nel 2011 il biologo ha introdotto i lavori illustrando i più aggiornati studi sul pesce spada con interessanti riferimenti alla pesca sportiva di tale specie. Nel 2012, poi, ha trattato il tema del “Senso dei pesci” con rilevanti implicazioni ai fini della pesca.
Inoltre, sono previste importanti battute di pesca, illustrazioni e sperimentazioni di nuove tecniche di pesca. Prosegue così il filone inaugurato nel passato quando, nel 2011, in
occasione della prima edizione della Swordfish Week, fu ospite dell’Associazione Diportisti Arcipelago Pontino Mr. Smith Bouncer, il maggiore esperto mondiale di pesca al pesce spada, mai venuto prima di allora in Italia. Inoltre, nel 2012, ad illustrare le più recenti
evoluzioni della pesca a tale rostrato in Florida, paese che vanta un indiscusso primato in questo sport, intervenne Abraham Paul Raymond. In detta occasione Raymond sottolineò quanto già evidenziato dal suo maestro nell’anno precedente circa le eccezionali prerogative dell’Arcipelago Pontino in tale pesca per la quantità e le dimensioni degli esemplari presenti. Tra l’altro, il medesimo presentò la pesca con l’aquilone, tecnica, ancora non in
uso in Italia, che può suscitare emozioni incredibili. Si tratta di una pesca simile a quella al tonno praticata dai pescatori professionisti ponzesi: tecnica antica, ma sempre valida, che utilizza lunghe canne per mantenere l’esca a pelo d’acqua.
Come sempre, faranno da cornice al meeting le incomparabili bellezze naturali di Ponza e i festeggiamenti in onore di San Silverio, patrono dell’Isola, con la sua processione, il tradizionale lancio dei garofani rossi, le luminarie ed i fuochi d’artificio.
Si prevedono giornate sicuramente esaltanti per i partecipanti al raduno, animati tutti dalla grande passione per la pesca e dall’attesa delle giornate dedicate al BIG FISH TOURNAMENT. Per quest’ultima competizione, come di consueto, muteranno sia lo
scenario, non più Ponza, ma Ventotene, sia i comportamenti dei partecipanti, non più studio e riflessione, bensì azione. Tuttavia, immutato rimarrà il sentimento per l’affascinante vita del mare: di amore e, soprattutto, di reverenziale rispetto. Questo perché la partecipazione ad una competizione sportiva presuppone condivisione di una passione e accettazione delle
regole mediante le quali praticare tale passione, confrontandosi lealmente con gli altri.
Quando poi la gara si svolge in un contesto come quello di Ventotene si crea un’atmosfera magica che coinvolge tutto e tutti, passato e presente, come ben sanno coloro che nei precedenti anni vi hanno preso parte.


E pure se, come in tutte le gare, ci sono i vincitori non si può dire chi sia il vero protagonista di questo evento: le catture, l’alalunga, il pesce spada o forse il mare perché nel mare ognuno ritrova se stesso. Ed è bello che il mare, specchio dell’uomo (C. Baudelaire), possa
dare un ulteriore senso alla gara dal momento che il ricavato della vendita del pescato, ancora oggi, sarà devoluto alla fondazione Operation Smile, un’organizzazione che da anni consente d’intervenire chirurgicamente su bambini bisognosi, affetti da gravi
patologie del volto. Pertanto, quello che è conosciuto come uno sport, la pesca in mare,
diventa anche l’occasione per compiere gesti di solidarietà e per far riflettere – è bene ribadirlo -sull’ancestrale rapporto dell’uomo con il mare. E allora….. prepariamoci serenamente felici per godere insieme una settimana di mare e di pesca nell’Arcipelago Ponziano dal 17 al 23 giugno 2013.

Margherita Conte


Scopri di più: Swordfish Week BIG FISH TOURNAMENT 2013