Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 28-05-2013 in Magazine

"Tre ragazzi, una macchina, un sogno"

Giorgio, Tommaso e Giorgio quest'estate parteciperanno a un rally di beneficenza, che ha il sapore di un'avventura ai confini del mondo: il Mongolia Charity Rally
I tre di Milano partiranno a Luglio, destinazione Ulaan-Bataar.

DSCN5538

Lo scopo del viaggio è di raccogliere dei fondi per la Onlus inglese Go-Help, organizzatrice dell'evento, che si occupa di migliorare l'accesso all'istruzione e ai servizi ospedalieri nei territori asiatici. Una volta tagliato il traguardo, inoltre, la macchina della corsa verrà donata, e diverrà un'ambulanza o sarà battuta all'asta per finanziare la Onlus.

Go-Help infatti, ha bisogno sia di nuovi veicoli sanitari sia di fondi per poter sostenere i progetti che ha istituito in Mongolia, come per esempio una libreria per ragazzi poco fuori da Ulaan-Baatar che svolge anche funzioni ricreative e culturali e una macchina-libreria che invece raggiunge i villaggi più poveri e più distanti dalla città.

Catai team 2

Ma non finisce qui: il loro nome è Exporteam, e il senso è chiaro: portare fuori da Milano il meglio della loro città. Per questo i tre, che giocano a Rugby, durante il viaggio effettueranno degli allenamenti di Mini Rugby con i bambini che incontreranno, regalando maglie e palloni. Giorgio, Tommaso e Giorgio esporteranno anche la loro passione per la pesca: in collaborazione con SHIMANO, che ha apposto il suo marchio su questo fantastico viaggio di beneficenza, effettueranno e documenteranno le loro battute di pesca nei laghi e torrenti selvaggi della Mongolia, rigorosamente con attrezzatura SHIMANO!"

01 (154)

Seguiremo il viaggio di questi tre ragazzi e vi faremo vivere questa avventura insieme a noi! Continuate a seguirci!

1