Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 06-07-2020 in Prodotto

Silent Assassin : Hi Performance Slim Minnow for Saltwater !!!

Il mercato è ormai saturo di esche artificiali, soprattutto quella parte riguardante i jerk, questo significa che abbiamo una vastissima scelta di esche ed è così che la differenza sta ormai nel scegliere quelle qualitativamente migliori; esche che raggiungono grandi distanze, che contrastano bene il vento, la corrente e soprattutto, in termini pratici, resistenti a urti sulla roccia accidentali o causati da un pesce ancora allamato che sbatte su quest'ultima.

 

Il Silent Assassin è un artificiale in commercio da molto tempo in Giappone e finalmente è stato importato in Italia nelle misure 160mm/32g , 140mm/23g grammi e 129mm/22g con una gamma di colorazioni molto ampia e adatta alle diverse condizioni che possiamo trovare in ambiente marino.

 

È da un bel po' di tempo che utilizzo la suddetta esca, lo acquistai da un sito estero e ne rimasi letteralmente innamorato grazie alle sue impareggiabili prestazioni(nuoto, gittata, tenuta in corrente, materiali molto resistenti tra cui un'ottima vernice). Ogni misura dell'Assassin è un'esca a sé.

Il 160mm è molto voluminoso con una paletta importante ed è adatto anche a situazioni di mare molto formato;

Il 140mm è un'esca dalla siluette molto "slim" con una paletta più stretta rispetto al 160mm e al 129mm e si adatta a recuperi sia lineari che "allegri" e parecchio jerkati con mare calmo o in situazioni di onda non troppo importante;

ultimo ma non per importanza il 129mm che si presta benissimo alla ricerca della spigola a mare formato e nei "correntoni" grazie alla sua forma più tozza rispetto al 140mm e alla sua paletta che sembra quasi quella del 160mm!

Ad oggi le catture effettuate con questa esca sono diventate veramente tante e soprattutto "variegate", tra barracuda, serra e palamite (soprattutto con il 160mm e 140mm), alletterati, lampughe e spigole (soprattutto con il 140mm e 129mm) diciamo che potrei continuare ancora all'infinito ad elencare i predatori insidiabili con questo artificiale.

 

Non sono quella persona che vi dirà in maniera "assolutistica" che questa è " l'esca che fa la differenza" ma posso assicurarvi che se non fa parte ancora della vostra borsetta porta artificiali fareste meglio a rimediare.

 

 

Sono sicuro che non ve ne pentirete! Io nel frattempo continuo a fare masticare i miei SilentAssassin con molto piacere.

 

 

Salvatore La Causa