Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 07-03-2016 in Prodotto

Beastmaster DX Feeder

Shimano Beastmaster DX Feeder

La pesca a feeder rivolge la sua attenzione a due tipi di ambienti, i laghi commerciali e le acque naturali. Se la Beastmaster CX Commercial copre le esigenze della pesca nelle Fisheries, la Beastmaster DX Feeder si rivolge ai pescatori che amano le acque libere, siano essi fiumi, laghi o canali. E’ una gamma molto completa rivolta sia al pescatore non agonista che all’agonista alla ricerca dell’attrezzo perfetto.

La gamma è composta da 8 modelli, una 11’ 60 grammi, una 12’ 90 grammi, due 13’ da 120 e 150 grammi, due 14’ da 120 e 150 grammi ed altre due canne specifiche, una 9’/11’ da acque libere e laghetto e una 12’ extra heavy 150 grammi da laghetto, cave e grandi fiumi.

Le DX sono realizzate in carbonio HPC 60 + Biofibre, hanno anelli Shimano Hardlite e porta mulinello Shimano DPS. 

L’azione delle DX è la tipica inglese “tip to middle”, ovvero di punta/progressiva, azione ideale per lanciare a lunga distanza con precisione, tenere i feeder in corrente perfettamente, essere reattiva alla ferrata pur mantenendo della riserva di potenza.

Vettino e sottovetta infatti sono molto morbidi per assecondare le testate del pesce bianco, breme, carassi, cavedani, gardon ma sotto pressione di un pesce di taglia quale una carpa o un barbo la canna tende a piegarsi fino a metà contrastando efficacemente anche prede importanti.

Gli anelli, di diametro medio/grande, sono studiati per il lancio, consentendo performance perfette in termini di distanza e precisione sia che si usi nylon o treccia in bobina. Il porta mulinello, Shimano DPS, progettato appositamente per questo modello ha la parte superiore in EVA molto lunga per consentire una presa salda quando si eseguono lanci molto lunghi grazie anche al manico in sughero con tallone in EVA.


 
La Beastmaster DX Feeder è una delle migliori canne Shimano ed è la canna ideale per pescare in fiume cavedani e gardon o scardole, carassi e breme in lago o canale dalla corta alla lunghissima distanza (le 14’ possono lanciare un feeder anche a 120 metri); lago di Corbara, Tevere a Ponzano Romano, Ostellato, Adria, Mincio a Peschiera, ovunque! 

E’ una canna che dalla sua uscita trova sempre più consenso tra gli agonisti di tutta Italia ed è la mia canna preferita per il pesce bianco, morbida sopra, curva perfetta, rapida e dotata di riserva. 

Nella gamma sono presenti anche due modelli specifici, una 9’/11’ per la cortissima e media distanza in acque libere e laghi commerciali ed una 12’ molto potente per i fiumi dove è necessario usare grossi pasturatori o laghetti e cave popolati da pesci di taglia extra large. Le Beastmaster DX Feeder sono tutte in tre pezzi e sono dotate di tre quiver in carbonio pieno Shimano Super Tip con anellatura di diametro crescente al crescere del libbraggio così da essere perfetti per il passaggio dello shock leader quando si pesca a lunga distanza.

Francesco Di Veronica