Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 11-05-2012 in Prodotto

Antares Special Progressive

Lo sviluppo dell' Antares Special Progressive si basa su un concetto che ormai trova applicazione in molte famiglie di canne da spinning. Esso rappresenta il miglior compromesso tra prestazioni e controllo dell'artificiale, regalandoti la possibilità di tenere sempre il pesce sotto pressione durante il combattimento. In questa famiglia l'azione si sposa perfettamente con un fusto e una serie di anelli incredibilmente leggeri. Non lasciatevi forviare dalla sua leggerezza: questa canna è robusta al punto tale da tenere testa  a qualsiasi predatore che domina i corsi d'acqua europei e che si aggira sulle coste del mare nostrum.

Antonio Varcasia ci parla di Antares Special Progressive per la pesca a Spinning in mare:

"Fra le novità che troviamo quest’anno in casa shimano mi è capitato di maltrattare in questo inverno la Antares special progressive, una canna storica della shimano, che la casa giapponese, fedele alla sua tradizione, continua a rinnovare e a rendere sempre un prodotto affidabile e legato ad una sua nicchia di appassionati.

Si perchè la Antares SP non è una canna certamente di moda, in un periodo in cui sembra che pescare a spinning sia soltanto con canne extrafast e long jerk. Non che non condivida in parte questo approccio, ma la pesca come la vita è fatta di tante cose e la varietà è ciò che la rende appassionante e un qualcosa in cui non si arriva mai ad un punto in cui si riesce a capire tutto. Tornando all’oggetto di questo piccolo articolo, la Antares è storicamente una canna pensata per la spigola (anche se recentemente mi è capitato di usarla con con gli svogliati barracuda primaverili), in particolare dalla spiaggia e in foce, dove i libbraggi scendono e la sospettosità dei pesci aumenta, in cui spesso si utilizzano esche più piccole, magari proporzionali alla mangianza che si osserva.

Una canna con un’azione progressiva è in questi casi, ed in ogni caso con la spigola, spesso un vantaggio perchè consente di gestire la ferrata e il combattimento in una maniera un pò diversa. Niente di quanto scritto ha una validità assoluta, infatti penso che quando si parla di canne è come parlare di donne, scusando il paragone irriverente per le signore e signorine che ci leggono: un tipo che piace a me non è detto che piaccia anche ad altri, è una questione di feeling. Quindi non mi piace in generale usare con le spigole canne troppo veloci e che abbiano un’azione troppo energica, i cosiddetti “paletti”, perchè penso che nelle condizioni di cui ho parlato prima sia un pesce che spesso mangia “male”, magari rimanendo ferrato solo sul labbro esterno (cosa che capita più spesso di quello che si pensi), in cui quindi avere una ferrata meno brusca e un recupero sostenuto ma allo stesso tempo dolce, eviti di strappare l’esca dalla bocca del pesce portando a termine con successo il combattimento. D’altra parte l’azione progressiva regala qualche metro in più di gittata nel lancio e considerato il casting weight della canna si può sparare lontano anche piccoli minnow, wtd, swimming jigs.

La Antares SP è in realizzata in carbonio XT200 + biofibre, un binomio ormai collaudato che contribuisce a rendere il fusto veloce e reattivo, che si carica facilmente nel lancio, ma restituisce  l'energia in modo progressivo e gestisce bene anche piccole esche.

 

 

La canna è montata con gli anelli Shimano Ti-Lite, in cui il Titanio viene utilizzato per le sue innegabili doti di leggerezza e robustezza. Shimano garantisce i suoi anelli contro la corrosione grazie ai durissimi test di oltre 25 cicli di trattamento (l'acciaio inox ne prevede solo sei). La cosmetica è molto curata ed il rosso con il tradizionale scorpione dorato sul manico è oramai un carattere distintivo di questo classico in casa Shimano.

E’ disponibile in diverse versioni ed azioni, spesso molto diverse fra loro, in cui i modelli L/M hanno l’azione più progressiva mentre MH ed H sicuramente meno accentuata; è fornita dalla casa con un comodo  fodero rigido che per “fioretti” di questo tipo è fondamentale per il trasporto in macchina ed in viaggi piu o meno lunghi senza complicazioni!"

Antonio Varcasia

 

Non ti resta che provarle! Disponibile presso i migliori Shimano Shop!