Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 20-11-2017 in Eventi di pesca

3° TROFEO “CARA SPORT” SHIMANO

 L'11 Novembre  2017 si è rinnovato l'appuntamento di Surfcasting con il  “ Trofeo Cara Sport”, la cornice come nelle precedenti edizioni è la ridente cittadina di Laigueglia (SV) ma sopratutto il suo splendido arenile, spiaggia a bassa energia con sabbia bianchissima e acqua cristallina.

A partecipare oltre settanta atleti da tutta la Liguria ma anche dalle regioni limitrofe come la Lombardia e Piemonte e un box Francese,  circa 12 le società partecipanti, un grande risultato considerato i numerosi eventi in contemporanea in questo periodo.

La gara che ormai è diventato uno dei più importanti eventi del settore nel ponente ligure è organizzata come sempre magistralmente dall'omonimo negozio di Imperia e fa parte del circuito del Fishing Trophy Ponente Ligure.

trofeo cara sport

La competizione prevedeva la formula a box con due partecipanti ognuno e con la possibilità di pescare con due canne a concorrente, inizio gara ore 18.00 e termine ore 23.00.

La serata si preannuncia subito difficile visto le non ideali condizioni meteo-marine per lo spot, ma comunque in alcuni settori si fanno buone catture sopratutto di mormore e qualche orata di ottime dimensioni.

Splendida l'accoglienza a fine gara dove durante le operazioni di pesatura e la redazione della classifica, gli atleti hanno potuto godere di un ottima cena offerta dall'organizzazione.

Tornando alla gara, a spuntarla su tutti è stata la coppia composta da Andrea Pittaluga e Silvio Di Benedetto (Tuna Club), a seguire Giuseppe Castellano e Andrea De Cataldo (Garisti 93), a chiudere il podio Alessandro Salomone e Stefano Suriano (U.S.Quarto), migliore Società classificata Garisti 93.

trofeo cara sport

Da rimarcare con soddisfazione che oltre alla partecipazione di società blasonate con i loro atleti affermati anche in ambito nazionale, si sono cimentati con entusiasmo numerosi atleti in box cosiddetti Open alle prime armi, che si sono difesi egregiamente, interpretando a pieno lo spirito promozionale della manifestazione.

Ricca la premiazione con Attrezzature Tecniche della azienda Leader del settore, SHIMANO che sicuramente daranno molte soddisfazioni in pesca ai vincitori!

Salvatore "Cara Sport"

Qui la pagina del gruppo FB

premiazione trofeo surfcasting