Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 02-11-2015 in Prodotto

Rapala Jointed Clackin’ Rap

Misure disponibili:14 centimetri
Pesi: 43 grammi

Questo Rapala della serie Clackin’ può essere considerato un’ottima via di mezzo tra i lipless crankbaits (come il Clackin’ Rap) e i minnows snodati.

Di entrambi i gruppi, infatti, il Jointed Clackin’ Rap esibisce le azioni di nuoto: stretto e con ondeggiamenti rapidi nei recuperi veloci, più ampio e con meno ondeggiamenti in quelli più lenti, simile alle swimbaits.
Ne deriva una plasmabilità di recupero notevole che si adatta a impieghi molto diversificati: dal casting in acque ferme alla traina in mare. Le finiture sono X-style, ossia di elevato livello: camera di risonanza interna Clackin’ brevettata, occhi olografici 3D, ancorette Black Nickel VMC, finiture naturali e olografiche, colorazioni specifiche per ambienti e tecniche di pesca particolari.


Recuperi e impieghi
La giunzione snodata tra le due parti del corpo lascia all’esca una discreta ampiezza nei movimenti ondeggianti, che diviene più evidente quando si imprimono secche jerkate che faranno risvegliare l’aggressività dei predatori di taglia maggiore. Dato il peso non certo leggero (43 grammi), questo Rapala richiede un’attrezzatura da lancio potente, meglio se di tipo casting con canne ad anelli sopraelevati capaci di lanciare fino a 50 grammi e mulinelli moltiplicatori caricati con nylon dello 0,40.