Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 12-10-2015 in Prodotto

MaxRap Fat Minnow

Misure disponibili:9 centimetri
Pesi: 13 grammi

Il MaxRap nella versione “fat”, ossia “grassa” è in realtà un minnow con caratteristiche da crankbait, progettato per affondare rapidamente e mantenere la profondità per una lunga gittata di recupero.

L’impiego di questo nuovo Rapala è espressamente consigliato per uso marino, in quanto la costruzione è molto solida (plastica ABS) e resistente ai denti dei predatori marini più agguerriti.
La sezione tondeggiante del corpo gli fa acquistare un movimento abbastanza stretto che, unitamente alla paletta di tipo “deep”, fa nuotare questo minnow fino a tre metri di profondità. I lanci lunghi sono garantiti dal dispositivo Max Cast, che consiste in una pallina metallica che si sposta verso la coda; il MaxRap Fat Minnow rimane in questa maniera dritto nel lancio senza sbandare guadagnando preziosi metri di casting. In questo modo, inoltre, vengono eliminati pericolosi capovolgimenti del corpo col rischio di aggrovigliare il filo sulle ancorette.

L’assetto di nuoto è leggermente suspending, nel senso che, nelle pause, questo minnow tende a riguadagnare lentamente la superficie.

Recuperi e impieghi
Trattandosi di un minnow di profondità, il MaxRap Fat Minnow funziona al meglio su fondali piuttosto marcati già nel sottoriva. Il suo impiego ideale è lungo le scogliere rocciose profonde, oppure dalle banchine dei porti (laddove la pesca è permessa).
La misura medio piccola rende questo Rapala un bersaglio facile per tutti i predatori marini, in particolare spigole e barracuda. L’assetto di nuoto preciso e costante anche a velocità sostenuta, grazie alla progettazione impeccabile e alla presenza di palline stabilizzatici in tungsteno all’interno, permettono di usare questo Rapala anche nella piccola traina sottocosta.