Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 04-03-2013 in Prodotto

Spinning in mare da riva: i mulinelli Shimano

La pesca a spinning in mare è sicuramente una delle tecniche che maggiormente è in grado di stressare ed usurare l’attrezzatura. In particolare i mulinelli, con le loro parti meccaniche sottoposte a continui e pesanti carichi di lavoro nonché all'ambiente salino, devono garantire affidabilità e robustezza. Oltre a ciò è fondamentale possedere attrezzi che dispongano il trecciato in bobina in maniera perfetta, sia per massimizzare le distanze di lancio che per evitare il problema delle parrucche anche in condizioni di vento sostenuto.

Shimano possiede nella propria gamma mulinelli che rispondono al meglio a queste necessità con modelli perfetti da utilizzarsi per le tecniche più leggere e per affrontare le situazioni più impegnative.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Rarenium Ci4 FA, ad esempio, è il mulinello che ha fatto conoscere al mondo intero la straordinaria tecnologia del Ci4, un materiale inattaccabile dalla corrosione. Utilizzato per la costruzione di corpo e rotore, questo composito unisce una eccezionale leggerezza ad una rigidità tale da consentire l’utilizzo di una meccanica forgiata a freddo, sinonimo di robustezza assoluta. La serie è composta da 5 modelli tra i quali spiccano la misura 4000 (di soli 260g di peso) e 5000, un attrezzo dalla capienza e solidità adeguate ad affrontare tutte le prede della pesca inshore con un peso di soli 320g. Il rapporto di recupero di 4.8:1 è perfetto per l’utilizzo di jerk, artificiali “walking the dog”, esche siliconiche ed in particolare per la ricerca della regina della costa, la spigola.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Altre caratteristiche che rendono il Rarenium Ci4 FA perfetto per l’uso in mare sono la frizione impermeabile, 6 cuscinetti schermati S A-RB, imbobinamento Aero Wrap II, bobina forgiata a freddo con tecnologia AR-C e manovella singola in alluminio.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Salendo di categoria troviamo il Biomaster FB, un mulinello che ha sostituito in gamma lo storico Twin Power FC, riuscendo addirittura a migliorarne le caratteristiche e a farsi apprezzare in brevissimo tempo dagli spin-anglers mediterranei. Corpo rigido in alluminio assolutamente esente da corrosione, ingranaggi forgiati a freddo, X-Ship, 7 cuscinetti schermati S A-RB e frizione impermeabile sono le peculiarità che fanno del Biomaster FB un gran mulinello da mare. Il potente rapporto di recupero variabile dai 5.0:1 ai 4.8:1 (a seconda dei modelli) e la fluidissima frizione coadiuvata dal supporto rigido dedicato, lo rendono in grado di affrontare combattimenti decisamente impegnativi con tutte le specie tipiche della pesca inshore, lecce comprese.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La misura 5000, con i suoi soli 300g di peso, è perfetta per bilanciare le canne da spinning di ultima generazione sempre più potenti e leggere, garantendo una capacità di trecciato a prova di big fish. La misura 4000 è adatta per una pesca generica in cui è richiesta grande sensibilità, garantita dalla fluidità stupefacente.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Se non si vogliono porre limiti alla potenza della nostra attrezzatura, allora il Twin Power SW sarà ciò che si cerca. Secondo solo allo Stella SW, il Twin Power SW ne condivide gran parte delle caratteristiche. La tecnologia utilizzata dai mulinelli saltwater prevede l’uso di ingranaggi super potenziati quali l’HD gear (High Durability), in grado di affrontare le condizioni ambientali e i combattimenti più duri. 5 le taglie disponibili, dalla misura 4000 (11kg di drag) che si accoppia perfettamente alle canne da spinning di media potenza, alla misura 10000 (22kg di drag) in grado di fermare qualsiasi grande predatore che osi avvicinarsi alla costa! Anche in questo caso la presenza di una frizione completamente stagna e di ben 10 cuscinetti schermati S A-RB garantiranno, insieme agli ingranaggi HD gear, una resistenza assoluta al salino. Gli elevati rapporti di recupero delle taglie 4000 e 5000 (13kg di drag) sono perfetti per fronteggiare predoni veloci e potenti come i pesci serra o le grandi lecce amia. Con questi mulinelli non esisterà preda o mareggiata in grado di fermarvi!

Foto e testo di Pierluigi Cantafio

Disponibili presso i migliori Shimano Shop!