Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 22-06-2012 in Prodotto

Filo Shimano Aspire Fluorocarbon e Silk Shock

La gamma di fili Shimano ricopre ogni esigenza di pesca e non si limita al semplice monofilo da mulinello. E' per questo motivo che sono nati Aspire Silk Shock e Aspire Fluorocarbon, due fili, utilizzati soprattutto per la costruzione di terminali, che danno la massima garanzia di qualità ai pescatori che decidono di usarli.

Aspire Silk Shock

L'aspire Silk Shock è un filo giapponese di elevate qualità. La tecnologia Silk Shock ha permesso di ottenere in un unico filo delle caratteristiche che sembravano impossibili da coniugare: una incredibile morbidezza, alta resistenza e un allungamento veramente limitato. Questo filo è straordinario come filo da terminale ma vi stupià anche come filo da bobina.

Aspire Fluorocabon

L'Aspire Fuorocarbon è un fluorocarbon giapponese di elevata qualità. Praticamente invisibile in acqua, estremamente morbido e in grado di affondare ben 4 volte più rapidamente rispetto ad un normale monofilo. E' perfetto in combinazione con l'Aspire Silk Shock, soprattutto in caso di gare e competizioni, grazie al fatto di consentire una presentazione dell'esca estremamente naturale ed una resistenza all'abrasione incredibile.

Barrier Pack

Sia l'Aspire Silk Shock che l'Aspire Fluorocarbon, oltre al filo Aero Reel e Ultegra Invisitec, sono distribuiti all'interno del nuovo packaging Barrier Pack.

Il nuovo packaging Barrier Pack mantiene il filo in un ambiente costantemente umido fin dal momento in cui viene prodotto e lo protegge dai danni provocati dai raggi UV. Il risultato è un filo che sembra sempre appena uscito dalla fabbrica, con una migliore resistenza e migliori performance rispetto ad un filo conservato nella classica scatola di plastica trasparente.


Nei test effettuati, il nuovo Barrier Pack ha ottenuto dei risultati strabilianti. Confrontando esattamente lo stesso filo, 15 mesi dopo la produzione, il filo confezionato nel Barrier Pack è risultato il 5% più resistente nei test di resistenza lineare, e il 15% più resistente al nodo rispetto al medesimo filo confezionato in maniera classica.

Aggiungi valore al tuo acquisto

Ricordiamo inoltre che prosegue la campagna "Aggiungi valore al tuo acquisto" (clicca per maggiori informazioni).